contatti

COMUNICATO STAMPA DEL 03 AGOSTO 2018

Published by:

Buongiorno,
in questo torrido agosto inviamo un COMUNICATO STAMPA, già apparso su qualche testata giornalistica, contro le recenti dichiarazioni di diversi politici locali e nazionali riguardanti la richiesta di finanziare il secondo lotto della tangenziale di Como e far ripartire il sistema Pedemontana Lombarda.

Il Comunicato è sottoscritto da diverse sigle e associazioni, compresa la nostra, che da decenni cercano di tutelare gli ultimi territori verdi a nord di Milano che, con questi progetti di infrastrutture “strategiche” devastanti e inutili, sono a rischio di “estinzione”.
Molte altre associazioni stanno per sottoscrivere questo documento a dimostrazione del fatto che non esiste solo un “pensiero unico” che ritiene sciaguratamente che le “grandi opere” sono la soluzione di tutti i nostri problemi. Ci siamo anche “noi tutti” che abbiamo un modo di pensare il futuro dei nostri territori diverso e sicuramente sostenibile a livello ambientale e sociale.
Speriamo che questo possa essere il preludio per iniziare un percorso comune per contrastare questi progetti qualora si continuasse imperterriti a riproporli.
Vi chiediamo di far circolare fra i vostri conoscenti e amici questo documento visto che sulla stampa passano soprattutto le posizioni di chi ha in mente solo le “grandi opere” che devasterebbero gli ultimi lembi sopravvissuti di Brughiera e del passato-presenterurale brianzolo.
Con questo vi auguriamo comunque un buon Ferragosto, dovunque lo passiate, e vi rimandiamo a settembre per le nuove attività e iniziative con noi in Brughiera ma non solo.
Cordiali Saluti.

comunicato-stampa-definitivo-03-08-2018

Clicca sulla foto per ingrandire il comunicato stampa

contatti

Eremo Monte Barro

Published by:

Segnaliamo e vi invitiamo a passare a vedere questa mostra fotografica.

img-20180606-wa0003

Clicca sulla foto per ingrandire la locandina.

img_20180617_094722 img_20180617_094708

Ecco qualche foto della mostra.

img_20180617_094920

Il panorama che si può ammirare dal eremo.

 

Nella mattinata di domenica 17 giugno 2018 si è svolta la tavola rotonda con i gruppi di salvataggio anfibi del Triangolo Lariano, eravamo presenti anche noi.

img_20180617_113826

 

contatti

RESOCONDO CAMMINATA “A PIEDI NUDI IN RISERVA”

Published by:

Uno scoiattolo, simpatico e birbante, dalla coda soffice e folta,

dscn4930

un sole caldo e splendente in un cielo limpido e terso,

dscn4939

alberi dalle foglie nuove e lucenti di un bel color verde smeraldo, frotte di allegri girini neri in un acqua  limpida, svassi danzanti in mezzo al lago, un concerto di rane che da tempo non si udiva, il “nostro” nuovo castagno con timide foglioline appena spuntate: questo era il favoloso  scenario che ha accolto  i partecipanti , domenica mattina 6 maggio,  al giro a piedi nudi attorno al nostro lago, giunto alla sua terza edizione.

img-20180508-wa0015

Alfio Caronti, dottore in Chiropratica e in Scienze motorie, era la guida e, nella sua introduzione iniziale, ha spiegato l’importanza  del camminare a piedi nudi.

img_0949

Ha sottolineato come i poveri piedi fin da subito, siano costretti in calze e scarpe e perdano così la loro sensibilità.

img-20180508-wa0000

Occorre perciò riabituarli piano piano a trasmetterci quelle bellissime sensazioni che abbiamo perso, restando a contatto diretto con il terreno.

img_0943

E’ importante però, quando si cammina a piedi nudi, sostiene sempre Alfio Caronti, non guardare per terra ma ammirare il paesaggio  che ci circonda per unire le benefiche sensazioni del corpo a quelle della mente e dell’anima.

E questo lo si può provare magnificamente in un ambiente come la nostra Riserva che diventa così un ambiente molto particolare dove si può vivere intensamente quel senso di rispetto e di amore che tutti i visitatori dovrebbero provare quando si trovano a passeggiare tra le stradine che si snodano lungo il bordo del lago.

img_0956

Le piogge hanno reso più soffice il terreno e hanno così facilitato il cammino dei  coraggiosi partecipanti che all’inizio erano molto titubanti, ma poi, strada facendo, hanno camminato con una certa scioltezza.

I passanti guardavano dapprima  con diffidenza e chiedevano spiegazioni e, ricevendo risposte positive, alla fine alcuni si sono uniti al gruppo togliendosi le scarpe pure loro.

img_0973

Ma, naturalmente, dietro a tutto questo c’e’ un grosso lavoro effettuato dai volontari de L’Ontano.

Infatti nei giorni precedenti e la mattina stessa della domenica  hanno fatto giri attorno al lago per ripulire tutti i sentieri, svuotare tutti i cestini dei rifiuti, raccogliere sterpaglie ingombranti e altre possibilità di pericolo per dare la certezza ai partecipanti di vivere appieno e con tranquillità la loro speciale esperienza.

Due note negative: la prima quella della grande quantità di rifiuti  lasciati  accanto ai raccoglitori da persone poco educate ed incivili; la seconda dovuta allo sfrecciare di biciclette che hanno intralciato il cammino, costringendo i partecipanti  a soste e cambiamenti di  strada.

Un grande desiderio dei soci del Gruppo è quello di  vedere questa loro iniziativa riconosciuta ufficialmente anche dai dirigenti del Parco e magari “segnalata” con una cartellonistica ufficiale.

Naturalmente va sottolineato  che questa esperienza può essere fatta in qualsiasi momento dell’anno da singoli o da gruppi.

E speriamo che siano sempre più numerosi e ….rigenerati !

img-20180508-wa0001

contatti

DOMENICA 20 MAGGIO 2018: “BIOBLITZ 2018″

Published by:

Vi segnaliamo questa iniziativa presso la Riserva del Lago di Montorfano, clicca sulla foto per visualizzare il volantino.

32430417_1937700419597232_5455765079137976320_o

Il programma prevede due escursioni guidate da esperti naturalisti e dalle GEV,  per osservare e “mappare” le specie presenti:  i partecipanti potranno fotografare gli esemplari  individuati e condividerne l’immagine e la posizione sulla piattaforma web internazionale iNaturalist.org, la “banca mondiale della biodiversità” che ognuno  può arricchire con le proprie segnalazioni.

Per info e prenotazioni contattare il Parco Valle Lambro: eventi@parcovallelambro.it   Tel. 0362 970 961 / 2  

Ritrovo in Piazza Roma vicino al monumento dei caduti negli orari indicati nel volantino.

Vicino la piazza ci sono parcheggi graduati dove lasciare le macchine.

Vi aspettiamo.

 

contatti

DOMENICA 6 MAGGIO 2018: “A PIEDI NUDI NELLE RISERVA”

Published by:

Grandi e piccini, giovani e meno giovani, tutti sono invitati a partecipare ad una passeggiata rigenerante…..

Ritrovo ore 9,00 presso il parcheggio del Cimitero, via Molino a Montorfano.

volantino_06-05-18_2_001

Clicca sulla foto per ingrandire locandina.

 

 Per vedere cosa è successo l’anno scorso

 http://www.gruppoontano.org/wordpress/?p=917

E per ulteriori informazioni vedi anche questo articolo

http://www.gruppoontano.org/wordpress/?p=892

 

 

Qui di seguito trovate la liberatoria da compilare e consegnare alla partenza, Vi ringraziamo per la collaborazione.

liberatoria_001 liberatoria_002

 

 

 

contatti

DOMENICA 29 APRILE 2018 – GIORNATA DEL VERDE PULITO

Published by:

ANNULATA A CAUSA PIOGGIA!!!!

Appena ha smesso di piovere due volontari dell’associazione hanno fatto un giro per ripulire la Riserva, ecco cosa hanno raccolto.

dsc_0002img-20180429-wa0030

_______________________________________________________________________________

Clicca sulla foto per ingrandire locandina con programma

volantino-giornata-del-verde-pulito-29-04-18_001

 

Per chi vuole partecipare alla giornata qui di seguito trovate la liberatoria da compilare e portare con se al punto di ritrovo, Vi ringraziamo per la collaborazione.

liberatoria_001liberatoria_002

contatti

UN SABATO SERA ALLA SCOPERTA DELLE RANE, NELL’AREA UMIDA DELLO “ZOC DEL PERIC”

Published by:

Le associazioni ambientaliste organizzano un evento in occasione del “Save the Frogs Day”, la giornata mondiale per la salvaguardia degli anfibi.

Appuntamento sabato 28 aprile ore 20:30 presso l’Oratorio di Fabbrica Durini e poi la visita all’area umida.

ALZATE BRIANZA (CO) – Metti un sabato sera alla scoperta delle rane. È questa la singolare proposta che le nostre associazioni ambientaliste organizzano per la serata di sabato 28 aprile 2018, con appuntamento alle ore 20:30 presso l’Oratorio di Fabbrica Durini (via Volta) per una breve illustrazione degli anfibi presenti in zona, per poi partire alla volta di una interessantissima visita guidata “in notturna” nell’area umida del P.L.I.S. “Zoc del Peric”

L’organizzazione è curata dai seguenti sodalizi: Associazione Naturalistica Sylvia, Le Contrade di Inverigo, Circolo Ambiente Ilaria Alpi e L’Ontano di Montorfano.

L’evento è inserito nell’ambito del “Save the Frogs Day”, un evento internazionale istituito nel 2008 dall’associazione americana Save the Frogs! e giunto alla decima edizione, mirato alla sensibilizzazione ed educazione della popolazione mondiale sulla tematica degli Anfibi e del loro declino. Si svolge ogni anno l’ultimo sabato di aprile. Anche quest’anno la Societas Herpetologica Italica, la società scientifica che si occupa di Anfibi e Rettili in Italia, sostiene l’iniziativa attraverso una serie di eventi organizzati dai propri soci su tutto il territorio nazionale, anche in collaborazione con altre organizzazioni.

Per sabato 28 aprile vi proponiamo una serata imperdibile per scoprire l’importante area umida presente nel P.L.I.S. Zoc del Peric e gli Anfibi che vi vivono. Dopo una breve presentazione delle specie presenti nel P.L.I.S. e dei lavori portati avanti per la riqualificazione delle pozze, seguirà la visita all’area umida per l’osservazione sul campo degli Anfibi, guidati da Dalila Giacobbe (Societas Herpetologica Italica e Ass. Naturalistica Sylvia) e da Arturo Binda (Le Contrade).

L’appuntamento è quindi alle ore 20:30 presso l’Oratorio di Fabbrica Durini (CO), in via Volta.

L’incontro è gratuito ed aperto a tutti, è gradita la preiscrizione scrivendo all’indirizzo mail associazione.sylvia@gmail.com.

Consigliato dotarsi di torcia.

L’evento ha il patrocinio del Comune di Alzate Brianza.

Gli organizzatori ringraziano la Parrocchia di Alzate e l’Oratorio di Fabbrica Durini per la gentile collaborazione.

save-the-frogs-day-2018-28-aprile

Clicca sulla foto per ingrandire locandina dell’incontro.

contatti

COMUNICATO STAMPA DEL 28 MARZO 2018

Published by:

Giovedì 22 marzo 2018 nel primo pomeriggio i volontari de L’Ontano hanno ripulito nuovamente la Riserva perchè i cestini dell’immondizia erano sempre più colmi e la spazzatura si accumulava anche per terra attorno ai raccoglitori.

Diverse segnalazioni sono arrivate per questa situazione, così i nostri volontari hanno deciso autonomamente e volontariamente di intervenire per ripulire tutta l’area. L’intervento era già stato programmato per la settimana precedente ma è stato rimandato a causa del maltempo.

Speriamo che con l’arrivo della bella stagione le autorità competenti e l’ente gestore della Riserva collaborino e si coordinano tra di loro per risolvere questa situazione dovuta anche ad uno scarso controllo dell’area.

Non è la prima volta e non sarà di certo l’ultima, che L’Ontano, di sua spontanea volontà, non sollecitato da alcuno, effettua interventi di questo genere a favore della “Natura”, (pulizia e ripristino dei sentieri, di rogge e zone umide, pulizia e governo dei boschi) realizzando così concretamente alcuni degli obiettivi dell’Associazione: il rispetto e la tutela dell’ambiente.

Avvicinandosi la primavera i volontari hanno già effettuato la pulizia dei sentieri del Monte e prima dell’inizio della “Campagna  di salvataggio Anfibi” hanno pulito e sistemato il prato Fontana e la roggia al di là della strada provinciale che rappresenta l’unico e importantissimo corridoio ecologico verso il lago.

Il Sindaco ha ringraziato pubblicamente i volontari perché offrono un esempio pratico di buona volontà e collaborazione.

Ricordiamo che ogni primo mercoledì del mese la nostra associazione apre le porte a tutte quelle persone che vogliono parlare ed essere informati della situazione della Riserva.

Inoltre invitiamo ciascuno di voi ad unirsi a noi.

FOTO INTERVENTO

img-20180322-wa0003 img-20180323-wa0002 img-20180323-wa0003  img-20180323-wa0009 img-20180323-wa0004

img-20180323-wa0005 img-20180323-wa0006

i volontari all’opera….

img-20180322-wa0006 img-20180322-wa0008

img-20180322-wa0004 img-20180323-wa0013